Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Stop agli Stop Post

Quando gli anni si contavano in mesi avevo inaugurato una serie di post per ricordare le tappe di crescita delle bimbe associandole all'abbandono di un oggetto della fase neonatale. Biberon, ciucci, e via dicendo.

Ne mancava uno, il dodicesimo, che segue questo, di tre anni fa. La pubblicazione è in ritardo rispetto alla data precisa e conduce anche questo blog verso un'età più adulta: abbiamo abbandonato in via definitiva i pannolini notturni, che negli ultimi mesi, per Adelaide, erano più serviti per una sicurezza nostra che per altro, mantenuti per pigrizia dei genitori.

Fino a quattro anni per uscire di casa un'oretta la dotazione era di tutto rispetto: almeno un passeggino, cambi di pannolino di emergenza, un cambio vestiti che non si sa mai, qualche ciuccio.

Oggi (in realtà da un bel po') siamo liberi da tutti questi fardelli, compreso quel panno notturno che ci teneva ancora un poco aggrappati ad un'esistenza che nei fatti non è più nostra.

Nuotano, vanno in…

Ultimi post

Fammi crescere i denti davanti (mentre faccio il test Invalsi)

Cose che non tornano

Hamburger & Patatine

14 Settembre 2017

L'ultimo weekend senza obblighi

Prima del ritorno a scuola...etichettare tutto!

Quando domani diventerà ieri, per sempre

W la Scuola

Vedervi ridere

Un parco giochi deserto