Camperismi...

Siamo tornati (due giorni fa). Sono stati 5 giorni così, così strani. Essere via, in vacanza, ma non fare i nostri soliti giri, con guida e piantina alla mano. Addormentarsi in camper sapendo che potremmo risvegliarci in piena notte. Per mia moglie una costante visto che ha dormito con l'ultima arrivata. Per me solo la prima notte è stata un mezzo incubo. Tre ore svegli dalle 2 alle 5 con Ginevra piangente, e sì, l'ho detto nella pazzia del buio: "se succede di nuovo torniamo a casa!". Non è più successo: le notti seguenti per il mini-nucleo familiare io+Ginevra, sistemato nei lettini in coda, sono state perfette. Forse era necessaria una notte di ambientamento per una bimba abituata a certi rituali. E forse devo ritenermi fortunato che sia bastata una notte.
Di giorno, altre storie: la grande che corre per i campi, tra gli animali, accarezza conigli e fa il verso bah a qualsiasi quattro zampe incontrato per strada, di razza canina e non. Ginevra che strappa fili di prato per darli al cane lupo, dopo aver appreso che ci sono altri quattro zampe (le capre) che di erba si cibano. Adelaide che...dorme, mangia e dorme e quando sta sveglia vuole partecipare, far sentire che c'è. Ginevra che assaggia la birra (una goccina eh!). Adelaide all'ingrasso, al ritmo di Neolatte. Ora si che è paffutella. :-)
E poi la pioggia. Ci chiedevamo "come si fa se piove a stare in 4 in 3 metri quadrati scarsi?". Risposta: si esce anche se piove. Mica si può stare a sonnecchiare ascoltando il ticchettio delle gocce in mansarda. Sai Ginevra dove te lo mette il ticchettio dopo due minuti? Per lei star fuori è stare bene. Andare, in giro, vedere, guardare, indicare, farsi sorprendere e sorprendere. Il mondo fuori sfumato dal telo copripioggia (che immancabilmente va su e giù...)
E poi, i luoghi visitati. Quasi non pervenuti, anche nelle foto. Lodi, Crema, Lecco. Le abbiamo intraviste. Ottimo il parco Adda Sud a Lodi, tranquillissima l'area di sosta prima di Lecco, a Merate. Il lago, elemento principe delle nostre vacanze agricamperistiche, questa volta resta sullo sfondo, sfocato. Sì, perchè in camper con due bimbe che insieme fanno 21 mesi e spiccioli le misure e gli obiettivi cambiano. C'è da stare dietro a loro, il centro storico tipico o quella chiesetta, o quellochec'èdavedere qua, dovranno aspettare ancora un po'. Anche le classiche mangiate agrituristiche sono diverse. Magari ti ritrovi a cenare in un posto splendido con menu fisso stile matrimonio - Agriturismo Le Garzide - ma fai a turno. Perchè Adelaide non si addormenta proprio subito, e Ginevra un'ora ferma e seduta non ce la tieni, con tutti quella gente da salutare, tutte quelle sale da esplorare.
Pensi quindi che affrontare il ritorno sarà arduo senza soste, e invece sorpresa: due bimbe bravissime che si scoppiano 180 chilometri senza quasi fiatare. E nel tuo bagaglio di papà ci metti che una vacanza in camper non è più come prima, ma in fondo non vedi l'ora di ripartire. Anche perchè hai trovato una persona che ti sopporta per 120 ore di seguito a stretto contatto in 3 metri quadrati. Chapeau, amore mio.

Un pensiero finale a chi ci ha invitato e ospitato. Abbiamo fatto ruotare la vacanza intorno al pranzo a casa di sisonotuttimiei :-), e il fulcro siete effettivamente stati voi. Le ore in mezzo alla vostra famiglia sono state piene. Non riesco a digitare un aggettivo più idoneo. Piene di voci, discorsi, piccoletti che vagano, piccoletti che vagheranno - :-D - grandicelli che ti parlano come si ti conoscessero da una vita. Grazie di tutto e a presto!

Commenti

  1. Sei camperista o anche roulottista? In passato affascinato dal camper ma mai provato il classico noleggio per un weekend per vedere come va e mai risolto l' eterno dilemma: meglio la roulotte che poi giro con l' auto che è più piccola o meglio il camper? Non c' entra nulla ma lo scrivo che, potenza di internet che a volte è un gran mezzo, ma non credevo di poter essere così contento per la nascita di una bimba della quale conosco ben poco; chiarisco: il tuo blog l' ho scoperto leggendo quello di Materna-mente digitale dove, non ero mai intervenuto per scaramanzia ma ieri ho potuto farlo.
    Max

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no niente roulotte. Mai presa in considerazione. Tranquillo col camper vai quasi ovunque e dove non puoi andare.. non vai, oppure arrivano i piedi o i mezzi pubblici). Evviva per la nascita! ora vado sul suo blog!

      Elimina
    2. Ti confesso che non appena ho scritto il messaggio ho temuto d' aver fatto confusione e che su quel blog non c' eri mai stato e se è così mi scuso ma comunque perlomeno stiamo parlando di nascite e quindi di cose belle :-)
      Tornando al camper sicuramente adesso il discorso del prezzo del gasolio è purtroppo un valido argomento del quale tener conto quando si viaggia
      Max

      Elimina
    3. vero, ma considera che, ad esempio, in questa vacanza noi abbiamo dormito fuori per 4 notti GRATIS. Due in agriturismo, una da amici e una in area di sosta (gratuita, con corrente ecc..).
      Se fai il conto tra quello che avremmo speso anche solo in un B&B...ci esce qualche altro pieno di gasolio...per fare altri viaggi. Considerato anche che se non vai in camper vai comunque in macchina ...oppure...non vai.. ma questa è un'altra scelta...

      Allargando il discorso, è vero che difficilmente ammortizzi le spese totali di un camper (assicurazione, manutenzione ecc) ... ma comunque ti godi la vacanza e il viaggio in modo completamente diverso...per me è davvero spettacolare.

      Elimina
  2. In effetti penso che la vacanza in camper è sbagliato pensare di farla solamente perchè si risparmia nel senso che poi, tra periodi neri coi carburanti come questo etc., può essere che il computo finale non porti a chissà quale risparmio. Credo che uno diventi camperista soprattutto per godersi la vacanza in un certo modo, come quando uno fa una vacanza in moto perchè ad esempio mi sembrava avere capito che tra camperisti in viaggio c'è una solidarietà che non c'è tra gli automobilisti
    Max

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutto vero Max, soprattutto sulla solidarietà!

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari