Entra in campo Gianni, il vasino

"Ho sentito una puzza e l'ho tirato fuori. Lei si tirava il body per spogliarsi. L'ho messa nuda e..."

No no no non preoccupatevi! Non avete sbagliato blog. Questo non è l'incipit di un racconto trash/hard... ma la descrizione via sms di Ginevra che fa la cacca nel vasino. La conclusione è questa:

"...è andata a sedersi, dopo due o tre minuti a giocare l'ha fatta!"

E brava la nostra Gin che comincia l'avventura dello spannolinamento...:-)




Il vasino è quello che si vede in foto, naturalmente rosa ma senza fronzoli. Mi sono rifiutato di comprare il vasino parlante suonante ammiccante e forse anche autopupùfacente per la modica cifra di 50 euro, evitando anche quelli "a forma di" (macchina, moto, animale), e quindi accontentandomi del modello base a 7 euro...come contenitore di feci bimbesche mi sembra una spesa equa...

ps: il vasino si chiama Gianni in onore del famoso cronista sportivo (non è un ingiuria, anzi mi è simpatico!)





Commenti

  1. Il mitico Gianni Vasino da Milano e da Bergamo!
    Max

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari